CSP a Smau Torino

CSP a Smau Torino
23 aprile 2015 redazione

CSP partecipa a SMAU Torino all’interno dello spazio espositivo di Regione Piemonte – PAD 1 Stand 5C – con un calendario fitto di incontri e temi di ricerca tra agricoltura di precisione, internet delle cose e oggetti intelligenti. Nel corso della manifestazione, sono due gli appuntamenti proposti.

Il 29 Aprile, ore 11, Arena Regione Piemonte si parla di Internet delle cose: nuovi modelli di business e nuovi mercati.
Intervengono:
Barbara Pralio, Fondazione Torino Wireless
Daniele Eberle, Cantina Terre da Vino
Andrea Molino, Project Manager CSP – Innovazione nelle ICT

Modera Attilia Cozzaglio, giornalista di Triwù, la web Tv dell’innovazione che segue tutti gli eventi SMAU.

Il 30 Aprile, ore 15, Arena Regione Piemonte, si parla di Open Innovation: idee, modelli e strumenti per sviluppare nuovo business.
Intervengono:
Sergio Duretti, Direttore Generale di CSP – Innovazione nelle ICT
Francesco Baruffi, Responsabile Divisione Creazione d’Impresa Fondazione Democenter di Modena

Modera Federico Pedrocchi, giornalista di Radio24. L’evento è visibile in diretta streaming sul sito Triwù la TV dell’Innovazione.

A Smau Torino, CSP e i suoi partner presentano due progetti in ambito internet delle cose, agricoltura di precisione, wireless sensor networks. Si tratta di SIGEVI, che integra reti di sensori e dispositivi mobili per supportare i professionisti del settore nella gestione del vigneto, e EDEN, finanziato nell’ambito del bando IOD di Regione Piemonte, il cui capofila è IREN s.p.a. Il progetto nasce dall’idea di utilizzare il paradigma dell’Internet delle Cose per favorire una consapevolezza diffusa sui consumi energetici all’interno delle scuole, grazie alla distribuzione di sensori in grado di misurare i consumi e dispositivi che ne permettano la lettura in chiave eco-responsabile. Le stesse logiche progettuali sono inoltre estese ai pali della luce pubblici che, dotati di strumenti di misurazione e controllo, possono agire con una propria intelligenza nella gestione dell’illuminazione, governando in autonomia intensità, accensione e spegnimento, in base alle effettive condizioni di luce naturale, secondo il paradigma “smart streetlight”.

La registrazione è gratuita all’indirizzo http://www.smau.it/torino15, inserendo il codice invito: 4930765281, o cliccando qui.

L’appuntamento è per il 29 e 30 Aprile, Lingotto Fiere