Il 20 giugno Demoday di Innovation for change

Il 20 giugno Demoday di Innovation for change
17 giugno 2016 CSP_admin

5 mesi per realizzare un prototipo, 20 per farlo diventare impresa e risultati utili alla società per i prossimi 20 anni: è questo l’ambizioso orizzonte temporale dell’iniziativa “Innovation for Change”, promossa dalla Scuola di Alta Formazione al Management di Torino, dal Politecnico di Torino e dal centro sperimentale Ideasquare, un centro specializzato di innovazione sperimentale del CERN di Ginevra.
Il progetto ha coinvolto 50 giovani studenti e ricercatori, di livello post-universitario e con una formazione di tipo scientifico-ingegneristico, che nel corso degli ultimi cinque mesi hanno lavorato a Ginevra e a Torino, suddivisi in diversi gruppi ma uniti dal medesimo obiettivo: applicare le più avanzate tecnologie per contribuire a risolvere problemi di interesse sociale.
In particolare i ricercatori del CSP hanno supportato il team di studenti che ha realizzato il prototipo INNOVAIR, un totem che raccoglie dati e informazioni finalizzate allo sviluppo di una maggiore consapevolezza dell’inquinamento dell’aria nelle città.
Nel corso della giornata conclusiva del progetto, il 20 giugno  al Castello del Valentino, gli studenti avranno la possibilità di presentare il frutto del loro lavoro a una platea di aziende e investitori e alla giuria che decreterà il vincitore, composta da illustri personalità delle istituzioni coinvolte: Fabiola Gianotti – Direttrice del CERN, John Elkann – Vice Presidente della Fondazione Giovanni Agnelli, Francesco Profumo – Presidente SAFM, Marco Gilli – Rettore Politecnico di Torino.
I prototipi saranno esposti presso la Sala delle Colonne dalle 13.30 alle 16.30, dove i team rimarranno a disposizione per approfondire i temi delle loro ricerche.