Librare: internet delle cose per la lettura 3.0

Librare: internet delle cose per la lettura 3.0
23 ottobre 2015 redazione
Librare Grande

La presentazione il 27 Ottobre alla Cavallerizza Reale a Torino

Si chiama Librare il progetto dedicato ai libri e al loro futuro digitale. Librare porta l’innovazione tecnologica nel mondo dei libri e della scuola, grazie all’Internet of Things e agli Open Data.

Librare è realizzato da TRIM srl, Celi srl, Ulixe Technologies srl, CSP Innovazione nelle ICT, Università degli Studi di Torino con il contributo finanziario della Regione Piemonte.

Grazie a Librare, il libro non è più soltanto oggetto di intrattenimento  o di studio individuale, ma vero e proprio veicolo di socialità e condivisione di conoscenza, un sensore virtuale associato ad una App (disponibile per IOS e Android), che consente di condividere l’esperienza della lettura in un social network privato e geo-localizzato.

L’utente può così identificare, taggare e commentare i contenuti dei libri cartacei e digitali, aprendosi a nuove dimensioni di socializzazione, di studio e di gioco. Il libro, geo-localizzato e socializzato, si trasforma in uno strumento di condivisione di attività didattiche e  del gioco della lettura su Twitter (in collaborazione con TwLetteratura).

Social reading, book crossing, scambio di opinioni e commenti, giochi di e con la lettura, diventano un’occasione per rendere il libro un oggetto di innovazione, non solo per il suo contenuto, ma anche per l’uso non tradizionale che se ne propone.

Librare è integrato nell’ecosistema degli Open data e Smart Data della Regione Piemonte e sfrutta l’innovativa componente tecnologica per contribuire a creare una rete di persone attraverso la socializzazione e la condivisione della lettura, arricchendo il patrimonio informativo regionale dei libri con le informazioni relative alle nuove modalità di lettura.

Martedì 27 ottobre 2015, nell’Aula Magna dell’Università di Torino alla Cavallerizza, il progetto Librare presenta i risultati dei Living Labs e delle attività svolte nelle scuole della Regione Piemonte, raccontando come i libri entrano nel mondo del web, si muovono nella città, diventano piattaforma per l’interazione sociale.

L’evento rientra nell’iniziativa “Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole”, promossa dal Ministero dell’Istruzione, Ricerca e Università. Al progetto ha collaborato Torinoretelibri, rete di biblioteche scolastiche nata con lo scopo di creare un catalogo unico che riunisca i documenti presenti nelle biblioteche scolastiche e che sia accessibile via Internet per gli utenti delle scuole e per tutti i cittadini.

Dove e Quando
Aula Magna dell’Università di Torino
Cavallerizza Reale
Via Verdi 9, Torino
Martedì 27 ottobre
Ore  10.00 -12.30

L’evento e il gioco sono aperti alle scuole di ogni ordine e grado con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti previo iscrizione su Eventbrite.
Il programma è online all’indirizzo: www.librare.org/evento-finale


Riferimenti

Librare
www.librare.org

Scarica le App per Ios e Android
www.librare.org/applicazioni


info@librare.org
+39 348 2660746

Per CSP – Ufficio Stampa
Maria Costanza Candi
3486096100 candi@csp.it