Valorizzazione del patrimonio culturale rurale: se ne parla ad Agliè

Valorizzazione del patrimonio culturale rurale: se ne parla ad Agliè
15 luglio 2015 redazione
Piattella Canavesana

Prevista il 18 Luglio nella prestigiosa sede del Castello di Agliè (Torino), la giornata di studi dal titolo “La valorizzazione sostenibile del patrimonio culturale rurale“, è proposta dall’Associazione Tre Terre Canavesane, che promuove le attività in programma nei comuni di Agliè, San Giorgio Canavese e Castellamonte. Tra i motori dell’iniziativa anche l’Associazione Piattella Canavesana di Cortereggio, con cui CSP ha sviluppato un Living Lab dedicato al fagiolo presidio Slow Food.
Ed è proprio di agricoltura di precisione, il tema al centro del living lab, che si parla nella Sessione II – Prospettive di sviluppo locale tra tradizione e innovazione, con un intervento di Gian Luca Matteucci, di CSP e Andrea Zanusso, Fiduciario Slow Food Condotta dell’Orco, dal titolo: Produzione agroalimentare tra tradizione e innovazione: esperienze di agricoltura di precisione.

Dove e quando
Sabato 18 Luglio
Ore 9.00-17.00
Castello di Agliè
Piazza Castello 1