Smart Space: Stato dell’arte e Prospettiva dell’industria 4.O in Piemonte

Smart Space: Stato dell’arte e Prospettiva dell’industria 4.O in Piemonte
28 giugno 2018 Eleonora Panto

Si è svolta il 21 giugno 2018 presso il Circolo dei Lettori di Torino, la tavola rotonda organizzata dal progetto Smart Space.

Il worshop aveva  un duplice obiettivo: condividere l’immagine del sistema regionale dellePMI  tra le parti interessate al fine di armonizzare le diverse  azioni e presentare le finalita’ e le azioni del  progetto SMART-SPACE, con particolare riferimento all’avvio del Pilota regionale destinato ai policy maker.

Al tavolo sono stati invitati rappresentanti dell’Università di Torino e del Politecnico, delle Camere di Commercio, dei Poli di Innovazione e della Regione Piemonte.

I Lavori sono stati aperti dal CEO di CSP, Giovanni Pulice che ha illustrato i progetti e le attivita’ di CSP a sostegno della manifattura digitale.

Il workshop è stato moderato dalla dott.ssa Annalisa Magone, giornalista, ricercatrice, autrice con Tatiana Mazali del libro Industria 4.0 Uomini e macchine nella fabbrica digitale  e CEO dell’agenzia Torino Nordovest

Il DIH Piemonte, nella persona del vicedirettore Vittorio Illeno ha presentato alcuni dati qualitativi dell’indagine da loro svolta su piu’ di 300 PMI piemontesi ed ha evidenzaito alcuni aspetti critici per il passaggio alla manifattura 4.0, che sono soprattutto di carattere organizzativo e culturale, oltre che a registrare la difficoltà di tali imprese a lavorare in rete.

Dopo la presentazione del progetto Smart Space  e delle finalita’ a cura di Eleonora Pantò di CSP, la discussione è proseguita fra i partecipanti al tavolo  lungo due percorsi: nel primo è stato chiesto agli stakeholder di testimoniare la trasformazione in corso secondo il loro punto di osservazione e nel   secondo è stato chiesto loro un parere sui bisogni del sistema, per provare a  disegnare – pur se  a carboncino –   le caratteristiche delle attività che il progetto Smart Space sta organizzando.

Smart Space intende organizzare un nuovo incontro in cui approfondire le modalità di collaborazione a livello nazionale e transnazionale per armonizzare le politiche regionali sul tema della Smart manufacturing nello spazio alpino.

 

Ringraziamo i proff. Pier Carlo Rossi e Paola de Bernardi dell’Univ. di Torino, il prof. Paolo Fino e la prof.ssa Tatiana MAzali del Politecnico di Torino, l’ing. Vittorio Illengo del DIH, la dott.ssa Katia Costa di UnionCamere, l’ing. Roberto Caminiti del Polo Meccatronica, la dott.ssa Tiziana Dell’Olmo della Regione Piemonte, il dott. Andrea Casalegno di Top-ix,  l’ing. Matteo Ametis di Veneto Innovazione, la dottssa Michela Pollone per la partecipazione.